Cestino

Servizio clienti Italiano

–10% ORA CON IL CODICE SPG10

 

contatto@il-mio-zaino.it

Come Piegare I Vestiti In Uno Zaino

Come si fa a piegare i vestiti in uno zaino?

Iniziare un viaggio con uno zaino pieno di vestiti stropicciati può farvi sentire perennemente bloccati sul sedile posteriore dell’aereo. Migliorate il vostro stile di viaggio con questi consigli degli esperti per uno zaino ben fatto e senza pieghe.

Tecnica della stratificazione

La tecnica del layering viene solitamente utilizzata con zaini o valigie rettangolari. In questo modo è possibile sfruttare gli scomparti della borsa per accedere facilmente ai vestiti. Questa tecnica è la più classica di questo elenco. In questo caso, si piegano i vestiti e li si mette semplicemente uno sopra l’altro per creare uno strato.

In questo modo si possono ridurre le pieghe e le grinze. L’unico inconveniente di questa tecnica è che rimangono degli spazi non riempiti che non si possono più utilizzare.

Tecnica del rotolamento

La tecnica dell’arrotolamento è il modo migliore per avvolgere i vestiti. È il metodo preferito da molti viaggiatori perché non solofa risparmiare spazio, ma riduce anche le pieghe.

È molto efficace per riempire gli angoli quando si usano borse di forma irregolare. Viene utilizzato anche dall’esercito americano. I corpi in uniforme utilizzano questo metodo per utilizzare in modo efficiente lo spazio nei loro zaini e alleggerire il carico.

Tuttavia, ecco alcuni consigli su come arrotolare. Vi consigliamo vivamente di iniziare con i jeans o altri articoli più grandi, in modo da poterli inserire per primi nello zaino. Per i jeans, piegateli a metà nel senso della lunghezza e poi iniziate ad arrotolarli nel senso della lunghezza partendo dai polsini o dal fondo.

L’arrotolamento funziona molto bene anche per le magliette. Trovate una superficie piana dove poter appoggiare la camicia a faccia in giù. Piegate le maniche sul corpo principale della camicia. Poi piegate la camicia a metà nel senso della lunghezza e iniziate ad arrotolarla.

Per le camicie a maniche lunghe, stendete la camicia a faccia in giù e piegate le maniche nello stesso modo in cui avete fatto con la maglietta, ma questa volta ripiegate i polsini fino a toccare quasi l’orlo della camicia.

Le giacche invernali sono le più difficili da avvolgere, ma per fortuna i rotoli rendono il tutto più semplice. Stendete la giacca su una superficie piana e chiudete tutte le cerniere. Ripiegare ogni manica sul corpo e piegare la giacca a metà in senso verticale. Iniziare ad arrotolare dal bordo del colletto e spremere quanta più aria possibile. Utilizzare un elastico o uno spago grande per fissare il rotolo.

Assicuratevi di lisciare i capi prima di iniziare ad arrotolarli: solo così questo metodo funzionerà. Inoltre, appendete i vestiti subito dopo l’arrivo a destinazione per evitare che si stropiccino.

Technique Du Paquetage

Tecnica del fagotto

L’impacchettamento è la tecnica più efficace per risparmiare spazio. Se lo si fa bene, si può risparmiare fino al 20% di volume rispetto alla normale piegatura.

Il risparmio di spazio è pari a quello del metodo dell’arrotolamento e richiede meno tempo rispetto all’arrotolamento di ogni capo uno per uno.

Come suggerisce il nome, questa tecnica consiste nell’avvolgere con cura i vestiti intorno a un oggetto centrale per evitare pieghe che risulterebbero solo in sgualciture. Inoltre, poiché la tensione tra i tessuti è dovuta al processo di avvolgimento, le possibilità di sgualcitura si riducono notevolmente.

L’avvolgimento potrebbe dare ai vostri vestiti una forma quadrata, che si adatta perfettamente a uno zaino di forma quadrata. Non preoccupatevi, questa tecnica non discrimina altre borse. Potete facilmente infilare il fagotto in uno zaino o in una borsa sportiva. Si noti, tuttavia, che l’imballaggio richiede una seria pianificazione preliminare.

Tecnica del cubo

Non tutti amano questa tecnica di piegatura. Per alcuni, infatti, non fa altro che occupare spazio nello zaino invece di ridurlo. Per altri, invece, aiuta a evitare le pieghe. I vestiti non si muovono più di tanto perché sono racchiusi in scatole di rete. Per beneficiare di questa tecnica, è necessario un cubo.

Permette di imballare i vestiti simili in un secondo momento.

Inoltre, facilita le operazioni di imballaggio e reimballaggio. In questo modo, i vestiti rimangono puliti e si riducono le pieghe.

Tecnica dell’impilamento

Questa tecnica è altamente raccomandata se si utilizzano zaini da viaggio che hanno una forma :

  • lungo ;
  • profonda ;
  • quadrato.

Per impilare, dovrete usare cartelle e cubi e inserirli verticalmente nel fondo della borsa.

Per riuscirci, pensate a una cassettiera, perché è così che funzionerà questa tecnica. La cassettiera sarà la vostra borsa sportiva, che probabilmente è alta circa 60 centimetri, mentre i cubi saranno i cassetti. Immaginate di far scivolare i cassetti fuori dalla cassettiera, così come farete uscire i cubi dalla borsa.

Potete raggruppare gli oggetti in ogni cubo, ad esempio calzini e biancheria intima in un cubo, maglione e pantaloni in un altro e articoli da toilette nel terzo, oppure potete raggrupparli per abito, ad esempio un abito in ogni cubo.

Technique Du Centrage

Tecnica di centratura

Questa tecnica funziona molto bene su borse come le cartelle o qualsiasi altra borsa non rettangolare con un unico scomparto.

Per eseguirla in modo efficace, avrete bisogno di un cubo da inserire verticalmente nel fondo della borsa. Assicuratevi che il lato lungo del cubo sia parallelo al lato lungo della borsa e si trovi al centro della stessa. Il cubo fungerà ora da scomparto.

È possibile utilizzare entrambi i lati della borsa dove si abbassa, si può usare la tecnica dell’arrotolamento o del cubo, a seconda di ciò che si preferisce. In questo modo la vostra borsa a scomparto singolo sarà accessibile.

Tecnica di imbottitura

Non è una tecnica consigliata. Appesantisce la borsa e vi impedisce di fare ciò che dovete fare.

Conseils Supplémentaires Pour Emballer Vos Vêtements

Ulteriori consigli per imballare i vestiti

È consigliabile preparare una lista di imballaggio.

Invece di passare il tempo a pensare ai vestiti da portare con voi, potete fare una lista degli articoli che pensate vi serviranno per il vostro viaggio. Questo elenco vi permetterà non solo di non dimenticare nulla di importante, ma anche di non esagerare con le valigie.

Controllare il meteo

Controllate regolarmente le condizioni meteorologiche della città di destinazione consultando le previsioni del tempo prima di partire. In questo modo eviterete di mettere in valigia abiti che non userete mai.

Prima di mettere in valigia i vestiti, verificate cosa vi riserva Madre Natura e pianificate ciò che vi serve per essere a vostro agio con questo tipo di clima.

Se state andando in vacanza e volete portare con voi dei ricordi per i vostri cari, non riempite gli zaini fino all’orlo. Lasciate un po’ di spazio nello zaino per riempirlo di souvenir, dolcetti e altri ninnoli.

Suggerimento finale

Probabilmente il modo migliore per imballare i vestiti è quello di mescolare tutte queste tecniche. Ad esempio, potete usare la tecnica del fagotto per i vestiti più grandi che rischiano di stropicciarsi, in modo che rimangano ordinati,arrotolare gli altri vestiti per riempire gli spazi vuoti e poi aggiungere dei cubi da imballaggio per le cose che volete tenere organizzate.

Se avete domande sui metodi di piegatura, fatele nei commenti qui sotto. Il nostro team è qui per rispondere a tutte le vostre domande.

Sconto del 15% su tutto il negozio !

Entrate a far parte della nostra lista clienti VIP e approfittate delle nostre offerte esclusive, delle promozioni, delle vendite private e ricevete il vostro regalo di benvenuto.